VITA SETTIMANALE

20 agosto 2017

 

XX Domenica del Tempo Ordinario     

 

Donna, grande è la tua fede!

 

 

 

  
  +D
al Vangelo secondo Matteo    

 

 

In quel tempo, partito di là, Gesù si ritirò verso la zona di Tiro e di Sidòne. Ed ecco una donna Cananèa, che veniva da quella regione, si mise a gridare: «Pietà di me, Signore, figlio di Davide! Mia figlia è molto tormentata da un demonio». Ma egli non le rivolse neppure una parola. Allora i suoi discepoli gli si avvicinarono e lo implorarono: «Esaudiscila, perché ci viene dietro gridando!». Egli rispose: «Non sono stato mandato se non alle pecore perdute della casa d’Israele». Ma quella si avvicinò e si prostrò dinanzi a lui, dicendo: «Signore, aiutami». Ed egli rispose: «Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini». «È vero, Signore – disse la donna –, eppure i cagnolini mangiano le briciole che cadono dalla tavola dei loro padroni». Allora Gesù le replicò: «Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri». E da quell’istante sua figlia fu guarita. 
 

È bello unirci alla gioia della donna straniera e con lei cantare la lode riconoscente per il dono della salvezza che offri a tutti i popoli perché sei nostro Padre e ti prendi cura di quanti hai creato a tua immagine, Dio onnipotente ed eterno. 

Gesù, il tuo Unigenito, venuto tra noi come Salvatore, manifesta il tuo dono al popolo primo dell’Alleanza ma non chiude il cuore e la mente all’invocazione della mamma che chiede la liberazione della figlia, manifestando fede nella generosa risposta del tuo Figlio.

Il Cristo ci ricorda che nessuno davanti a te è straniero, e tu non poni confini alla grazia, perché l’amore che offri riempia la terra così che uomini e donne di ogni popolo  possano lodare te, Dio fedele alla promessa e alla benedizione

che in Abramo hai assicurato a tutte le genti.

 

Lunedì   21 

Memoria   di S. Pio X 

 

Martedì 22

Memoria dei Maria SS. Regina

 

Mercoledi   23 

Memoria   di Santa Rosa da Lima 

Ore 19.00 Santa Messa   per l’emigrante

Giovedi   24 

Solennità   di San Bartolomeo Apostolo 

Inizio   triduo in preparazione alla Festa votiva di S. Antonio e S. Lucia 

Dalle 17.30   Confessioni

Ore 18.00 Santo   Rosario e triduo

Ore 19.00 Santa Messa

Venerdì   25 

Dalle 17.30   Confessioni

Ore 18.00 Santo   Rosario e triduo

Ore 19.00 Santa Messa

Sabato   26 

Dalle 17.30   Confessioni

Ore 18.00 Santo   Rosario e triduo

Ore 19.00 Santa Messa

Domenica   27 

XXI   Domenica del tempo ordinario 

Festa   votiva di S. Antonio 

 

 

Orario Sante Messe in Santuario:

Ore 8.00

Ore 9.30

Ore 11.00 Santa Messa Solenne

Ore 18.00 e a seguire processione

Lunedì   28 

Festa   votiva di Santa Lucia 

Orario sante messe in Santuario:

ore 8.00

Ore 9.00

Ore 10.30 Santa Messa solenne

Ore 18.30 e a seguire processione

XX T.O. STAMP. XX T.O. STAMP. [465 Kb]

Solenni Festeggiamenti in Onore di S. Antonio e Santa Lucia

Solenni Festeggiamenti in Onore di S. Antonio e Santa Lucia - Parrocchia di Montefalcione

 

 

 

24 – 25 – 26  Agosto

 

Triduo di preparazione alla festa di Sant’Antonio predicato da Padre Michele Prata O.F.M.

 

24 Agosto

 

Solennità di San Bartolomeo Apostolo, Patrono dell’Arcidiocesi.

 

Ore 18,00 – Esposizione del Santo – Santo Rosario e Triduo

 

Ore 19,00 – Santa Messa con omelia – A seguire benedizione del pane di Sant’Antonio

 

25 Agosto

 

Ore 18,00 – Esposizione del Santo – Santo Rosario e Triduo

 

Ore 19,00 – Santa Messa con omelia – A seguire benedizione del pane di Sant’Antonio

 

26 Agosto

 

Ore 18,00 – Esposizione del Santo – Santo Rosario e Triduo

 

Ore 19,00 – Santa Messa con omelia – A seguire benedizione del pane di Sant’Antonio

 

27 Agosto

 

XXI Domenica del Tempo Ordinario

 

FESTA VOTIVA DI SANT’ANTONIO

 

Ore 08,00 – Santa Messa

 

Ore 09,30 – Santa Messa

 

Ore 11,00 – Santa Messa solenne con Panegirico predicato da Padre Antonio Tremigliozzi OFM       

 

        Ministro Provinciale Frati Minori Francescani Provincia Sannito Irpina

 

Ore 18,00 – Santa Messa e a seguire solenne Processione

 

28 Agosto

 

FESTA VOTIVA DI SANTA LUCIA

 

Ore 08,00 – Santa Messa

 

Ore 09,00 – Santa Messa

 

Ore 10,30 – Santa Messa solenne con Panegirico predicato da Padre Michele Prata OFM

 

Ore 18,30 – Santa Messa e a seguire solenne Processione

 

29 Agosto

 

Ore 19,30 – Celebrazione Santa Messa in Piazza G. Marconi.

 

 

 

MANIFESTAZIONI CIVILI

 

20 Agosto

 

Apertura dei festeggiamenti con spettacolo pirotecnico

 

21 e 22 Agosto

 

Festa del mini volley

 

23 Agosto

 

Giornata dell’emigrante

 

Ore 19,00 – Santa Messa

 

Ore 21,30 – Piazza G. Marconi – I Rassegna per fisarmonica e/o organetto

 

25 Agosto

 

Ore 19.30 – Sala conferenze del Comune – Presentazione del libro del Prof. Fausto Baldassarre “De Sanctis in viaggio con mio figlio”

 

Ore 22,00 – Piazza G. Marconi – Spettacolo musicale con gli Aironi Neri

 

26 Agosto

 

Ore 10,00 – Deposizione di una corona di alloro ai caduti di tutte le guerre

 

Ore 21,30 – Via A. Moro – Spettacolo musicale con I CUGINI DI CAMPAGNA

 

27 Agosto

 

Ore 8,00 – Arrivo del Gran Concerto Bandistico Lirico Sinfonico “Fumarola” città di Martina Franca – Maestro Direttore e Concertatore Pasquale Aiezza;

 

Al passaggio della Processione del Santo spettacolo piromusicale nei giardini del Palazzo Comunale realizzato da TECNO SHOW realizzato da Mino de Candia e Collins Cagnetta da Molfetta (BA)

 

28 Agosto

 

Ore 8,00 – Arrivo del Gran Concerto Bandistico Lirico Sinfonico “Fumarola” città di Martina Franca – Maestro Direttore e Concertatore Pasquale Aiezza;

 

Ore 21,30 – Zona Piazza Mercato – Spettacolo pirotecnico eseguito dalla Ditta Fratelli Marano da Pratola Serra (AV)

 

 

 

29 Agosto

 

Ore 21,30 – Tradizionale GARA PIROTECNICA notturna in C/da S. Marco, dove parteciperanno le seguenti ditte:

 

-        Giuseppe e Ciro SCUDO da Ercolano (NA)

 

-        PIROTECNICA PANNELLA DA PONTE (BN)

 

-        Luigi e Gennaro DI MATTEO da San’Antimo (NA)

 

-        FIREWORKS LIETO s.r.l. di Ugo e Antonio LIETO da Roccarainola (NA)

 

 

 

A seguire in Piazza G. Marconi sorteggio della seria della LOTTERIA D’ESTATE

 

A seguire premiazione dei vincitore della Gara Pirotecnica

 

Luminarie della Ditta Matarazzo da San Potito Ultra (AV)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiere, novene, tridui, devozioni

CINQUE PER MILLE ALLE ATTIVITA' PARROCCHIALI

anche quest’anno 2017

Destina l’otto per mille alla Chiesa Cattolica

e il

C I N Q U E  P E R   M I L L E

A SOSTEGNO

 DELLE ATTIVITA’ PARROCCHIALI

 

Indica nell’apposito spazio il

C.F. 92051720644

 … e non dimenticarti di

Firmare

 A TE NON COSTA NULLA

 e la NOSTRA

 Parrocchia

 può utilizzare i fondi

per le proprie attività!

G R A Z I E ! ! ! 

 

COME FARE 

 

Mod. PF 2017 (dichiarazione dei redditi) o Mod. 730

 

Coloro che presentano il modello 730 o il mod. PF devono compilare l’apposita "Scheda per la scelta della destinazione dell’8 per mille, del 5 per mille e del 2 per mille dell'IRPEF" e firmare nella casella “Chiesa Cattolica” facendo attenzione a non superarne i bordi per l’otto per mille e indicare nella casella “Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative etc.” il c.f. 92051720644” e firmare sull’apposita riga anche qua facendo attenzione a non superarne i bordi per il cinque per mille.

 

Soggetti esonerati dal presentare i modelli PF 2017  o 730:

Se siete esonerati dall’obbligo di presentazione della dichiarazione, potete effettuare le scelte per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille dell’Irpef, presentando la "Scheda per la scelta della destinazione dell’8 per mille, del 5 per mille e del 2 per mille dell'IRPEF", in busta chiusa, entro il 30 settembre 2017:

  • allo sportello di un ufficio postale che provvederà a trasmettere la scelta all’Amministrazione finanziaria. Il servizio di ricezione della scheda da parte degli uffici postali è gratuito. L’ufficio postale rilascia un’apposita ricevuta;
  • a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, Caf, ecc.). Quest’ultimo deve rilasciare, anche se non richiesta, una ricevuta attestante l’impegno a trasmettere la scelta. Gli intermediari hanno facoltà di accettare la scheda e possono chiedere un corrispettivo per l’effettuazione del servizio prestato.

La busta da utilizzare per la presentazione della scheda deve recare l’indicazione “Scheda per le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente. La scheda deve essere integralmente presentata anche se avete espresso soltanto una delle scelte consentite (8, 5 o 2 per mille dell’Irpef) e deve essere firmata anche nell’ultimo riquadro. (vedi il pieghevole allegato)