Festa della SS. Vergine del Rosario

Festa della SS. Vergine del Rosario - Parrocchia di Montefalcione

 

27 settembre - 5 ottobre 

Ore 18.15 Santo Rosario e Novena

Ore 19.00 Santa Messa

 

 

Domenica 6 ottobre

Orario Sante Messe

8.30 San Giovanni

11.00 San Giovanni e a seguire supplica

19.00 San Giovanni

 

 

7 Ottobre festa della Madonna del Rosario

ore 19.00 Santa Messa in San Giovanni

Vita Settimanale

29 settembre 2019  

 XXVI Domenica del Tempo Ordinario  

Hanno Mosè e i profeti; ascoltino loro!

 + Dal Vangelo secondo Luca   

 In quel tempo, Gesù disse ai farisei: «C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto di piaghe, bramoso di sfamarsi con quello che cadeva dalla tavola del ricco; ma erano i cani che venivano a leccare le sue piaghe. 
Un giorno il povero morì e fu portato dagli angeli accanto ad Abramo. Morì anche il ricco e fu sepolto. Stando negli inferi fra i tormenti, alzò gli occhi e vide di lontano Abramo, e Lazzaro accanto a lui. Allora gridando disse: “Padre Abramo, abbi pietà di me e manda Lazzaro a intingere nell’acqua la punta del dito e a bagnarmi la lingua, perché soffro terribilmente in questa fiamma”. Ma Abramo rispose: “Figlio, ricòrdati che, nella vita, tu hai ricevuto i tuoi beni, e Lazzaro i suoi mali; ma ora in questo modo lui è consolato, tu invece sei in mezzo ai tormenti. Per di più, tra noi e voi è stato fissato un grande abisso: coloro che di qui vogliono passare da voi, non possono, né di lì possono giungere fino a noi”. 
E quello replicò: “Allora, padre, ti prego di mandare Lazzaro a casa di mio padre, perché ho cinque fratelli. Li ammonisca severamente, perché non vengano anch’essi in questo luogo di tormento”. Ma Abramo rispose: “Hanno Mosè e i Profeti; ascoltino loro”. E lui replicò: “No, padre Abramo, ma se dai morti qualcuno andrà da loro, si convertiranno”. Abramo rispose: “Se non ascoltano Mosè e i Profeti, non saranno persuasi neanche se uno risorgesse dai morti”». 

 

Quanti ricchi gaudenti e quanti poveri Lazzaro ci sono nel Vangelo … e nella cronaca del loro conflitto sono intrise le pagine sacre e quelle dei giornali attenti alla vita della fatica a convivere ce ne rendiamo ben conto, se abbiamo il cuore libero e nelle parole del Maestro troviamo indicazioni per offrire risposte sagge e vere

 

Si vorrebbe la salvezza senza fatica, con una raccomandazione gratuita chiedendola, quasi imponendola,  -  padre Abramo … manda Lazzaro - esigendola proprio tramite colui che nella vita si è ignorato e calpestato il ricco – di ogni tempo – chiede una intercessione al povero che ha sempre maltrattato

 

Abramo, l’uomo della fede vera, non si piega alla logica della comoda pretesa e ricorda che lo strumento per la salvezza rimane sempre disponibile per tutti: la Parola del Signore continua ad illuminare la strada della vita

risplende ancora, se non coperta dal secchio di bassi interessi umani

 

Una parola che suona come dolce consolazione per chi in vita non ha trovato giustizia    per il povero Lazzaro di ogni città e tempo, per chi mendica ancora alle nostre porte una parola che suona ammonimento severo a chi non ascolta l’invocazione del fratello grido di quanti Dio conosce il nome, perché lo ha scritto sulla palma della sua mano

 

Il Risorto, colui che è tornato dal regno dei morti, indica la via per ogni tempo la strada della felicità che va oltre la morte passa dalla giustizia cercata insieme si inerpica sui sentieri impervi del dono gratuito, del servizio fine a se stesso per raggiungere la vetta della gioia che ogni uomo brama per tutta la vita

 

VITA PARROCCHIALE  

 

Lunedì   30 

Ore 18.00 Catechismo per la post-comunione

Ore 18.15 Santo Rosario e Novena

Ore 19.00 Santa Messa

Martedì 1

Memoria di Santa Teresa di Lisieux

Ore 18.15 Santo Rosario e Novena

Ore 19.00 Santa Messa

 

Mercoledì 2

Memoria dei Santi Angeli custodi

Ore 18.15 Santo Rosario e Novena

Ore 19.00 Santa Messa

 

Giovedi   3 

Ore 18.15 Santo Rosario e Novena

Ore 19.00 Santa Messa

Ore 19.45 Adorazione eucaristica

Venerdì   4 

Festa   di San Francesco d’Assisi 

Primo   venerdì del mese 

Ore 8.30 Santa Messa e adorazione eucaristica fino alle 15.00

Ore 18.15 Santo Rosario e Novena

Ore 19.00 Santa Messa

 

Sabato   5 

Ore 15.30 Catechismo in preparazione alla Comunione

Ore 18.15 Santo Rosario e Novena

Ore 19.00 Santa Messa

Domenica   6 

XXVII   domenica del Tempo ordinario 

Orario Sante Messe

8.30 San Giovanni

11.00 San Giovanni e a seguire supplica

19.00 San Giovanni

 

  Prossimi appuntamenti  

  

7 Ottobre

festa della Madonna del Rosario

ore 19.00 Santa Messa in San Giovanni

 

 

14 ottobre ore 18.30

inizio catechismo per scuole medie e superiori in preparazione alla cresima 

 

 

 

 

XXVI T.O STAMP. XXVI T.O STAMP. [495 Kb]

Preghiere, novene, tridui, devozioni